LA (mia) FILOSOFIA

C’era una volta …
LA (mia) FILOSOFIA …

Vietato calpestare i sogni ©ELisa

LA (mia) FILOSOFIA E L’INTERNET

La vita è piena d’avversità, delusioni, ma è la nostra vita ed è la cosa piu meravigliosa che abbiamo. Basterebbe soffermarci ogni tanto a capire le ragioni delle persone, a vedere oltre gli occhi entrando il loro cuore.

Ma no, alla fine è sempre piu facile tapparsi le orecchie e mettere un paio d’occhiali da sole per non vedere, per non capire.
      Non ci sto, ho toccato il fondo nella vita, ho dovuto imparare a odiarmi per sapere quanto amore avessi, e ho deciso. Non ha senso vivere una vita senza amore, chiudendo il cuore imprigionandolo nell’indifferenza,
ho capito che l’importante, nel bene o nel male è riuscire ad ascoltare il nostro e il cuore degli altri, perché altrimenti esisterebbe solo il niente e dal niente non si può tornare indietro…

Sono ottimista, mi sento viva anche se sto soffrendo nella mia vita ma…

View original post 775 altre parole

Riflessione di Lisa

Riflettuto su delle meravigliose frasi di una poetessa che adoro – Anne Dickson –
Dal libro “Pensieri sotto il cuscino” ecco delle perle di saggezza che potrebbero aiutarci a rendere la nostra vita un po’ più armoniosa!
“Quando al mattino ci guardiamo allo specchio, mettiamo a tacere le voci critiche che ci affollano la mente osservando la nostra immagine riflessa, salutiamola con un “Buona giornata amica”

La mia isola

“Quanto è breve la felicità, quell’istante in cui il cuore e l’anima sono in sintonia,
e nasce intensa un’emozione che fa vibrare la parte più profonda di te.”

La mia isola

La mia isola immaginaria

Come parola ché tornano indietro,
sento il vento che pervade gli alberi,
ammiro la fragile bellezza del mare
ché emerge dalla sabbia,
e respiro il dolce profumo dei fiori selvatici
mescolato all’aria dove la terra
la sabbia, gli alberi in fiore.

La vita sulla mia isola
cattura immagini
che coinvolgono tutti i sensi.
La luce e il calore
che provengono dal mare
la sabbia, la brezza
il profumo dei fiori.

Sogni tramandati dal vento
il vento dell’isola
che sembra raggiungermi, gioioso.
E solo il pensiero
del mia isola mi ispira
davvero da un mondo lontano,
da gente in pace con se stessa.

Vorrei fermarmi vivere su una isola deserta, e …  ché il mondo vada avanti  chi se ne frega!

bypoesilandia