Accesa la mente e leggero il cuore

“… Mi chiedi se sono stata felice?

Certo che lo sono stata. Sicuro che sono stata felice nella mia vita.

Naturalmente ho trascorso, come capita a tutti, dei periodi tribolati, duri, mesti. Chi può dire di non averne mai avuti…

Ma ho anche vissuto grandi e profonde gioie, innumerevoli belle situazioni.

Sebbene, però, lungo tutto l’arco della mia esistenza non mi sia mai sentita, diciamo “sola” o “libera” del tutto…

Che io l’attirassi o meno non so, ma prima o poi riusciva sempre a raggiungermi e a penetrarmi sottilmente una vena di inspiegabile malinconia. Tanto che mi è stata assidua compagna e amica per tutta la vita, lei come nessun altro.

Potevo essere serena, soddisfatta. Persino lieta e allegra.

Ma quel sentimento appena velato di leggera tristezza faceva quasi costantemente da discreto “leitmotiv” a tutto ciò che andavo vivendo.

Era come se fosse stato fin dall’inizio una sorta di sottofondo…

View original post 282 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...