Solo quattro mura eppure ogni cosa può raccontare un pezzo di vita. Quel muro porta ancora impressi i segni dell’impazienza di una bambina che misura ansiosa la sua altezza nell’attesa di diventare grande. Nel giardino un grosso ramo appare ancora affaticato dopo avere per anni sostenuto il peso di un dondolo tanto ambito. Quel musino di gatto impertinente sembra proprio quello del cucciolo cresciuto […]

via Solo quattro mura — Verso il mare – Passi di poesia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...