Facebook: account disabilitati per “non aver rispettato le condizioni”

Nia Guaita

Nel nuovo mondo orwelliano del 2018, le notizie false sono dichiarate vere e le notizie vere sono dichiarate false. È un mondo pericoloso in cui l’onestà è scoraggiata e la tirannia prospera impunemente. La democrazia è in calo, mentre il militarismo e l’autoritarismo sono in aumento e disuguaglianza e sfruttamento sono intensificati. Facebook si è arrogata il potere assoluto di censurare qualsiasi contenuto che ritenga discutibile e la nuova politica equivale a una palese censura del pensiero indipendente e responsabile. A partire dal mese di maggio di quest’anno, a seguito delle polemiche sulle “Fake news” e delle azioni legali contro Facebook in Europa per la violazione della privacy, Facebook ha istituito una nuova categoria di post, etichettati come post con contenuto politico. Però, ogni importante questione umana può avere implicazioni politiche, ma c’è una differenza tra analisi sociale o politica e sfacciata propaganda politica o disinformazione deliberata, una distinzione non…

View original post 436 altre parole

Terra che accoglie.

caterinarotondi

Terra che riposa
Terra che pulsa
Terra che ama
Terra che calpesti
Terra che non si arrende
Terra che accoglie…
Non sai
Quanto preziosa sia per tutti.

Hai mai provato
A riempire
Le tue mani di lei
Sentirla tua… amarla
Rispettarla
Togliendoti tutto
Come fossi solo al mondo
Sentirti plasmato…”partorito”
Come nessun’altra potrebbe
Come fosse…
La tua unica madre.

Luce e terra
Di questo siamo fatti.
Anime spirituali
Vaganti
In cerca di una dimensione
In armonia con l’universo
Il resto…
È energia che pulsa
Illusione
Di essere eterni.

View original post

Buon giorno … si vede dal mattino

Un post a caso ..

Vietato calpestare i sogni ©ELisa

Colazione in versi –
L’aroma della moka, l’inconfondibile profumo dei biscotti preferiti, i piccoli gesti che compiamo a tavola al mattino, fanno della colazione un momento carico di poesia e lirismo: oggi a colazione latte, versi e biscotti! Perché se è vero che c’è tanta poesia a colazione, c’è anche tanta colazione nella poesia e nella letteratura di tutti i tempi.

I più attenti ricorderanno sicuramente la Prima colazione di Jacques Prevert, poesia sospesa fra sensibilità Crepuscolare del quotidiano e il verso breve, in cui caffè, latte, zucchero, insieme ai gesti quasi meccanici del mattino, sono i veri protagonisti e diventano parole fra due interlocutori silenziosi: Lui ha messo/ Il caffè nella tazza/Lui ha messo/Il latte nel caffè/Lui ha messo/ Lo zucchero nel caffellatte (…) E se n’è andato/ Sotto la pioggia/ Senza parlare/Senza guardarmi.

E come dimenticare il buon aroma del caffè che si diffonde nell’aria ne
La Signorina…

View original post 348 altre parole

252 – Il “buongiorno” speciale ♡

Vietato calpestare i sogni ©ELisa

Il “buongiorno” speciale è quello accompagnato da un sorriso e da un luccichio negli occhi, quello di chi è felice di vederti, perché anche in un “buongiorno” si può mettere amore.♡

.♡

E … Buonanotte

… a chi é felice
e a chi crede di esserlo,
a chi ama e a chi è amato,
a chi é triste e deluso,
a chi soffre e ha dolore …
trova nel silenzio del tuo Cuore
la forza dell’Amore,
la gioia della Vita!
.♡
un piccolo pensiero;
La vita è un po’ come un figlio.
Io gli indico le cose più grandi e lui mi insegna la bellezza delle piccole cose.
E mentre penso di spiegargli il mondo, mi insegna la poesia di imparare …
ELisa
 

View original post