Sete

Bella poesia …

Versi Sparsi

Trasudano lacrime di sale
Questi miei occhi stanchi
Stanchi di aspettare
Esausti
Implorano un altro inizio
Ancora un soffio di vita
L’illusione dell’attesa
Che diventa realtà
Nuove strade da viaggiare
Nuova gente da incontrare
Nuovi futuri da esplorare
Invecchia il corpo
Non lo spirito
Ho sete di nuovo
Voglia di bere fino a svenire
Il tempo che ancora mi rimane
Ripassa da qui
Emozione senza fine
La porta è sempre aperta
Per te

© 2015 Daniele Cerva

1212692940_26

View original post

Annunci

5 commenti su “Sete

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...